escursione il 21 maggio

Da Sezze alla Semprevisa, il Cai inaugura il sentiero 711

I volontari hanno riaperto la via nell'ambito di un progetto regionale

AUDIO 0 2205 68

LATINA – Si chiama Sentiero 711, parte dalla Longara e risale la Semprevisa affrontando un dislivello di 550 metri, il percorso  che i volontari del Cai di Latina hanno ri-aperto e che sarà inaugurato domenica 21 maggio in occasione della 17° giornata nazionale dell’escursionismo. Meta finale, il Rifugio Liberamonte.

Francesca Balestrieri ne ha parlato su Radio Luna con Antonio Finocchito del Cai

“Si segue  la carrareccia che sale a mezzacosta lungo il fianco di monte Fulcino, arriva alla sella che separa monte Fulcino da monte Forcina  e poi si dirige verso la località i Querciai. Dai Querciai si continua  passando prima in vicinanza della sorgente Capocciglio (foto a destra), poi si giunge in corrispondenza di un fontanile. Dal fontanile una carrareccia conduce sulla strada Bassiano Camporosello e da qui il sentiero sale un breve crinale fino ad incontrare il sentiero 710, in prossimità del rifugio Liberamonte meta finale dell’ escursione”, racconta Finocchito.

Notizie in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *