territorio

Contratto di fiume, partiti i lavori per la tutela delle acque e dell’ambiente

Coinvolti molti Comuni, associazioni ed Enti

0 246 2

LATINA – Partiti i lavori del Contratto di Fiume “Cavata e Linea Pio” con l’obiettivo di favorire la tutela delle acque e dell’ambiente naturale, la riduzione del rischio di inondazioni e siccità e lo sviluppo sociale, economico e turistico nel territorio correlato.
Il Contratto è stato attivato a giugno 2017 dalla Regione Lazio per dare veste ufficiale al lavoro di tutela ambientale iniziato anni prima dalle Associazioni Cavata Flumen, Amici della Macrostigma del Ninfa e Italia Nostra, di cui si è fatto promotore il Comune di Sermoneta coinvolgendo i Comuni di Bassiano, Latina, Pontinia, Sezze e Terracina, la Provincia di Latina, il Consorzio di Bonifica del Agro Pontino, l’Università La Sapienza di Roma, le principali Associazioni di categoria Agricoltura e Industria e numerosi altri Portatori di Interesse pubblici e privati.
Il Contratto di Fiume è un metodo di lavoro molto efficiente usato in tutta Europa per affrontare e risolvere i problemi di tutela ambientale e territoriale di un’area specifica (nel nostro caso il bacino idrografico del fiume Cavata e del canale Linea Pio), integrando e coordinando piani e programmi eventualmente già esistenti ed includendo obiettivi di sviluppo sociale, economico e culturale in un’unica programmazione strategica integrata e multi-obiettivo. Il successo di un CdF dipende essenzialmente dalla capacità dei portatori di interesse di fare accordi duraturi e vantaggiosi per la realizzazione dei suddetti programmi.
La Cabina di Regia ed il Comitato Tecnico Scientifico di supporto, sono gli strumenti operativi del Contratto di Fiume attraverso i quali sarà fatta l’analisi conoscitiva di “istanze e saperi” con i Portatori di Interesse che hanno già aderito all’iniziativa e con chiunque altro, soggetto pubblico o privato, dovesse manifestare il proprio interesse nei prossimi giorni.

Notizie in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *