volley

Taiwan bene il test con Sabaudia in memoria di Mauro Angelucci

Latina si impone nell'allenamento congiunto

0 292 2

LATINA –  Si è svolto a Sabaudia con l’Istituto Estetico Italiano il primo test di preparazione alla stagione per la Taiwan Excellence Latina. È stata l’occasione anche per ricordare Mauro Angelucci, uomo di sport, scomparso di recente e che ha lasciato un grandissimo vuoto nella sua famiglia ma anche nel mondo del volley locale visto che è stato per molti anni presidente della Apd Circeo Volley e nel corso della sua attività s’è molto attivato con il settore giovanile.

Durante l’allenamento congiunto si sono giocate delle partitelle con l’attribuzione dei punti non conforme alle regole standard: 18-25, 23-25, 21-25 i parziali. Di Pinto ha schierato Sottile al palleggio e Starovic opposto, i centrali Gitto e Rossi, gli schiacciatori Maruotti e Savani, De Angelis libero. Lupoli ha risposto Schettino alzatore e Pellegrino opposto, Diouf e Sartirani centrali, Gaia e Kuz schiacciatori, Tenti libero.

“Era un modo per stare in campo e provare le cose che stiamo facendo in allenamento – ha detto il tecnico della Taiwan Vincenzo Di Pinto –  Alcune cose dobbiamo svilupparle e dalla prossima settimana iniziamo con i tornei per acquisire l’amalgama di squadra”.  “Siamo molto contenti di questo grosso regalo che ci ha fatto il Latina – gli ha risposto dalla panchina di Sabaudia Camillo Lupoli – . Sono contento della prestazione dei ragazzi che hanno mostrato di mettercela tutta contro un avversario di superlega”.

Calendario Amichevoli – Il calendario della amichevoli della Taiwan Excecutive Latina continua con il Memorial Nonno Gino il 16 e 17 settembre con Biosì Sora, Emma Villas Siena (A2) e Caloni Agnelli Bergamo (A2). Il 23 e 24 settembre con la seconda edizione di “Chapeau” a Lamezia Terme con Tonno Callipo Vibo, Bcc Castellana Grotte e i tedeschi del Bisons Buhl. A Gubbio il 30 settembre e il 1° ottobre con Azimut Modena, Sir Safety Perugia e Tonno Callipo Vibo.

Notizie in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *