venerdì 13 ottobre

Latina accessibile, focus in Comune con i pionieri del no-barriere

L'evento per affrontare il tema degli impedimenti fisici e mentali

0 300 1

LATINA – Abbattere le barriere fisiche, ma anche sensoriali, percettive e culturali. Per aprire gli occhi sul tema (che hanno ben presente solo le persone costrette a farci i conti) venerdì 13 ottobre, nei Giardini e davanti al Palazzo comunale il Comune di Latina promuove: La città accessibile, focus organizzato in collaborazione con il coordinamento “Via libera” che riunisce le associazioni di volontariato e promozione sociale presenti sul territorio e con i rispettivi Osservatori comunali.

«Sarà un’occasione importante per parlare di accessibilità nel suo significato più alto – afferma l’assessora al Welfare, Partecipazione e Pari opportunità  Patrizia Ciccarelli – intesa in senso lato, non solo fisico-ambientale. L’accessibilità non è solo assenza di barriere architettoniche, ma una città più semplice e vivibile per tutti. Non si tratta di eliminare, ma di progettare pensando ai bisogni dei disabili come a quelli degli anziani o delle famiglie con bimbi piccoli e passeggini. Una città accessibile è una città più bella e comoda per tutti. Questa è la sfida che come Amministrazione ci siamo posti».

LE INTERVISTE – Due interviste con i guru dell’accessibilità cercheranno di mettere a fuoco il tema sotto i suoi vari aspetti: l’assessore al Governo del Territorio, Lavori pubblici e Trasporti Gianfranco Buttarelli intervisterà l’architetto Fabrizio Vescovo, pioniere dei concetti di accessibilità e fruibilità generalizzata; mentre l’assessora  Ciccarelli intervisterà Giorgio Raffaelli, Presidente del Festival per le Città Accessibili. Nello spazio dedicato al dibattito Interverranno anche il Sindaco Damiano Coletta e Angelo Mangullo del coordinamento “Via libera”. Alle 19.00 ci sarà un momento dedicato allo spettacolo con Felice Pantone, musicista e cantastorie ufficiale per le città accessibili, e il coinvolgimento dei ragazzi dell’associazione Diaphorà.

GLI STAND – Fino alle 17.00 si potranno visitare gli stand delle associazioni impegnate sul fronte dell’accessibilità: “Il percorso espositivo allestito  – spiegano da Piazza del Popolo – racconterà gli obiettivi che l’Amministrazione intende perseguire per rendere Latina una città accessibile e inclusiva per tutti”.

Notizie in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *