politica

Latina, diventa a tre la gara per la Segreteria provinciale del Pd

Andrea Calcagnini in corsa con l'uscente La Penna e Zuliani

0 478 1

LATINA – Diventa a tre la corsa per la segreteria provinciale del Pd di Latina. A sfidare  l’uscente Salvatore La Penna, il segretario sostenuto dall’area moscardelliana del partito,  saranno Nicoletta Zuliani, candidata gradita all’area guidata dal consigliere regionale Enrico Forte e Andrea Calcagnini, da sempre vicino alla Sottosegretaria di Governo Sesa Amici. Tre candidati che rappresentano altrettante anime del partito. La data del congresso non è ancora stata fissata, ma tutto dovrà svolgersi entro ottobre,  tra il 10 e il 22.

Salvatore La Penna: da quattro anni alla guida della segreteria provinciale è originario di Sezze dove vive. E’ insegnante di liceo. Ha annunciato che al più presto pubblicherà la sua piattaforma politico amministrativa e di avere in mente un Pd aperto e inclusivo.

Nicoletta Zuliani: insegnante di inglese al Liceo Manzoni di Latina, 52 anni, è consigliera comunale del Pd, oggi all’opposizione. Sposata e madre di tre figli, presenterà ufficialmente la sua candidatura sabato 7 ottobre alle  11 presso la sede provinciale del PD in via Romagnoli. Ha già dichiarato che c’è molto da cambiare.

Andrea Calcagnini 56 anni è ingegnere, da sempre attivo nel Pd. Vive a Latina e si è messo a disposizione dopo il mancato accordo su una candidatura unica. Il suo impegno in prima linea, dopo anni di lavoro dietro le quinte,  è il sintomo di un desiderio profondo di rinnovamento che arriva oggi più forte da questa parte dei Dem.

Zuliani

 

Notizie in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *