A Ponza tornano i pontili. Vicini alla riapertura

PONZA – E’ festa sulla maggiore delle Isole Pontine  un anno dopo il sequestro da parte della Procura della Repubblica di Latina di dieci pontili nell’area del porto. Il Comune ieri ha consegnato ai noleggiatori le concessioni demaniali per le attività, mentre  dovrebbe essere  imminente il dissequestro dei pontili che nel fratempo saranno trasformati in punti di ormeggio. A renderlo noto è stato il sindaco Pompeo Porzio che ha sottolineato come la stagione si apra sotto un buon segno, potendo ripartire l’attività di ormeggio e di noleggio di imbarcazioni che l’anno scorso fu bloccata per tutta l’estate.

Il provvedimento di sequestro scattò nel giugno 2009 per la mancata presentazione da parte dei titolari dei pontili della valutazione di incidenza ambientale relativa all’installazione dei corpi morti che erano fuori dalle aree date in concessione dalla Regione. Ora sembra che le competenze siano tornate al Comune di Ponza che dovrà provvedere al dissequestro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto