Fondazione Teatro addio: il commissario la liquida

LATINA – La Fondazione Palazzo della Cultura di Latina chiude i battenti. Il sub commissario prefettizio Maurizio Alicandro, nominato solo pochi giorni fa presidente della Fondazione, ha deciso per la messa in liquidazione dell’ente presso il quale fino a pochi giorni fa lavoravano 13 persone con contratti a termine che sono scaduti. I conti sono in rosso e il commissario ha convocato per l’8 giugno l’assemblea che dovrà, anche formalmente, sancire la chiusura della Fondazione nata per volere dell’ex sindaco di Latina  Vincenzo Zaccheo, piena di belle speranze, prima guidata dall’attore Luca Barbareschi, più di recente da Maurizio Costanzo. Entrambe i rapporti si erano interrotti per questioni economiche, maurizio Costanzo aveva dimsesso i panni di Direttore artistico per continuare fornire una meno impegnativa consulenza.

L’ex Presidente della Fondazione Palazzo della Cultura,  Maurizio Galardo solo pochi giorni fa aveva chiesto che venisse scongiurata la liquidazione e che l’ente fosse “congelato” in attesa di essere riconsegnato alla politica.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto