Il Pd contesta la Polverini, ecco i motivi – Audio

Un momento della conferenza stampa presso la sede del partito

LATINA – Hanno incontrato la stampa venerdì mattina, presso la sede del Pd del capoluogo pontino, Claudio Moscardelli, Consigliere Regionale di Latina, Francesco Scalia, Consigliere Regionale del Pd di Frosinone e il segretario provinciale del Pd pontino, Loreto Bevilacqua, per fare il punto sull’avvio della legislatura in Regione. I democratici si sono detti perplessi: «E’ strano – hanno commentato unanimi – che si sia tenuta per la prima volta una seduta di Consiglio regionale con una giunta incompleta, con un rimpasto già in atto e con un numero di donne inferiore rispetto a quanto previsto dallo statuto». Tra i punti contestati che nel suo discorso di insediamento la presidente Polverini non abbia fatto cenno alcuno al tema delle infrastrutture e il nodo della secessione delle Province. «La relazione della neo-governatrice ha carattere evidentemente romanocentrico» hanno osservato entrambi i consiglieri Moscardelli e Scalia. «Lo sviluppo della regione va realizzato attraverso una ridistribuzione delle risorse, l’integrazione tra i territori del Lazio sud e Lazio nord e il trasferimento delle deleghe alle province».

ASCOLTA GLI INTERVENTI DI CLAUDIO MOSCARDELLI E FRANCESCO SCALIA:

audioClaudio Moscardelli]

audioFrancesco Scalia ]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto