Carceri nuovo record per Latina: i detenuti sono più del doppio rispetto alla capienza

Carcere di Latina

LATINA – Crescono ancora i detenuti nelle carceri del Lazio e il caso limite è proprio Latina. I dati sono stati diffusi dal Garante dei Detenuti, Angiolo Marroni.

Sono 6.254 i detenuti reclusinei penitenziari della regione, oltre 1600 in più rispetto alla capienza regolamentare. I dati, riferiti al 20 giugno, sono rilevati dal DAP. Il dato rilevante è che i reclusi nelle carceri della Regione – spiega il garante Marroni – continuano a salire in maniera inarrestabile: al 20 giugno erano 6254, 25 in più rispetto al 24 maggio, 116 in più rispetto 21 aprile.

Il dato rilevante è quello del sovraffollamento e dal punto di vista numerico le situazioni più critiche si registrano a Latina (dove i detenuti dovrebbero essere 86 e sono invece 176) che guida la classifica seguita da Viterbo, Rebibbia e Regina Coeli . Il Lazio è la quarta regione d’Italia come presenza di reclusi.

Per Marroni i numeri preoccupano anche perché continua a non registrarsi alcun miglioramento delle condizioni di vita nelle carceri. “Il timore è che, con l’imminente arrivo dell’estate, le condizioni peggiorino ulteriormente e che il pianeta carcere non sia in grado di reggere questa perenne emergenza“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto