Cori inaugura la mostra d’armi medievali

Mostra d'armi medievali

CORI – In occasione della Festa di Sant’Antonio da Padova, che si svolgerà domani, 13 giugno 2010, a Cori, alle ore 17.00, nel Chiostro del Convento di S. Francesco, sarà allestita la Mostra d’Armi Medievali a cura di Dino Messini.

Trattasi di una collezione d’armi e armature medievali, un’esposizione molto originale e curiosa, sia di armi bianche che da fuoco, che testimoniano le caratteristiche delle armi e degli equipaggiamenti usati per la difesa in battaglia dei cavalieri e dei soldati di quel periodo.

L’originalità di questa esposizione è che non si limita ad armi ed armature di provenienza europea ed occidentale in genere, ma contiene anche rari reperti d’armi ed armature di provenienza orientale e mediorientale d’origine ancora più vecchia, in particolare giapponesi, persiane, cinesi, indiane ed anche indonesiane.

Curiosa la differenza fra le armi bianche di fabbricazione europea e quelle, per esempio, di fattura araba; tanto semplici ed austere sono quelle europee, tanto preziose quelle arabe, cesellate ed in alcuni casi impreziosite con pietre preziose.

Nella sala espositiva saranno allestite anche alcune ricostruzioni di cavalli e cavalieri abbigliati nelle loro armature risalenti al 1500, più mobili, quadri, oggetti d’arte, suppellettili, oggetti di bronzo e in ferro, preziose porcellane, costumi, arazzi, tappeti e tendaggi di pregio.

Di particolare interesse la collezione giapponese costituita principalmente da armi bianche (daghe, sciabole, picche e lance), armature ed elmi, con reperti risalenti al 1300, integrati da lavori in rame, lacche, intarsi, ceramiche, lavori in avorio e dipinti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto