Al Respighi prende il via il Festival della Contemporaneità. AUDIO

installazione sonora

LATINA – Si chiama “Le forme del suono, musiche della contemporaneità” la rassegna che sarà inaugurata oggi pomeriggio alle 16,30 dal Conservatorio di Musica Ottorino respighi di Latina. “Il panorama musicale di oggi è abitato non solo da musiche diverse nei materiali e negli stili ma anche da tipologie di ascoltonuove: dal tradizionale concerto frontale, alla spazialità circolare o alle ‘sculture’ sonore da guardare oltre che ascoltare, ascolti vissuti con rumorosa socialità o in intimo isolamento acustico”, spiega il Direttore, Giuseppe Gazzelloni. “Le forme del suono”, dunque, manifesta un’inclinazione al pluralismo d’approccio. E’un festival aperto, in ascolto, che senza pretendere di essere esaustivo, ha l’ambizione di far conoscere le tendenze della musica di oggi.  ASCOLTAaudioconservatorio festival contemporaneità]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto