Le coste del Lazio in una banca dati. Iniziativa della Regione

Un tratto di costa pontina

LAZIO – Una banca dati digitale delle coste e delle concessioni demaniali del Lazio. Sarà realizzata sovrapponendo immagini dal satellite, dati catastali e archivi sulle concessioni marittime. È il risultato del progetto che l’assessore regionale al Turismo e Made in Lazio, Stefano Zappalà, presenterà in domani , giovedì alle 11, nella Sala Aniene di via Cristoforo Colombo 212. “Si tratta -ha anticipato l’assessore Zappalà- del primo lavoro del genere mai realizzato in Italia. La nostra Regione ha necessità di identificare in modo puntuale il reale stato d’uso delle aree del demanio marittimo del litorale laziale”.

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto