Legambiente Lazio ascoltata in commissione rifiuti.

Lorenzo Parlati Presidente di Legambiente Lazio

LATINA – Rifiuti: Legambiente Lazio è stata ascoltata in audizione in Commissione parlamentare. Con 3.469 infrazioni – si legge nelle dichiarazioni – il Lazio quest’anno scala la triste classifica delle illegalità ambientali del Rapporto Ecomafie redatto da Legambiente  su dati delle forze dell’ordine, e sale sul podio al secondo posto della classifica. “Per la gestione dei rifiuti, aumentano le segnalazioni di attività illegali agevolate attraverso azioni di corruzione e concussione legate anche a funzionari pubblici  -ha detto Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente che parla poi della discarica di Borgo Montello – Siamo certi – spiega – che la Commissione potrà dare un forte contributo per accelerare le necessarie analisi nella discarica e per sapere se le masse metalliche rilevate siano fusti pericolosi o meno, ma anche verificando le dichiarazioni del collaboratore di giustizia che ha affermato l’esistenza di un traffico di rifiuti radioattivi dalla ex centrale di Borgo Sabotino”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto