Strage di giovani, il commento dell’associazione familiari e vittime della strada

LATINA – “E’ un profondo senso di dolore e di costernazione quello che abbiamo provato alla notizia dell’immane tragedia altre due giovani vite spezzate che ha colpito la  Provincia  di Latina. Noi, come associazione e come cittadini,ci siamo interrogati ancora una volta su quanto sia necessario usare la massima cautela e attenzione sulle strade per evitare di causare incidenti o restare vittime di irreparabili sciagure destinare a segnare per sempre l’esistenza di persone e di intere famiglie.
Sinistri mortali che ci spingono a non abbassare mai la guardia invocando ancora una volta interventi mirati affinché certe tragedie possano essere scongiurate. Siamo tutti noi che dobbiamo prenderne atto e adoperarci singolarmente, nel nostro vivere quotidiano, creando i presupposti per circolare sulle strade con la massima serenità. A cosa serve cercare responsabili o causalità dopo aver perso un proprio caro? Siamo profondamente addolorati ed allo stesso pervasi da un senso di rabbia e di dolore perché torniamo ancora a registrare questi avvenimenti che, alla fine non hanno, un senso pur nella loro drammaticità. Perché dobbiamo morire sulla strada? Ce lo dovremmo, chiedere tutti prima di metterci alla guida di un mezzo, e non dopo che è avvenuto l’irreparabile”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto