Take the bus, il progetto che collega i giovani da Frosinone a Latina

Shares

Sperlonga

LATINA – La Provincia di Frosinone tramite l’assessore Gabriele Picano e la Provincia di Latina con l’assessore Fabio Martellucci ed il delegato alla sicurezza stradale Lucas Rybacki hanno organizzato per questo fine settimana e per il prossimo, in collaborazione con l’associazione Ad art Director, un progetto pilota sul versante della sicurezza stradale denominato “Take the bus”. Un servizio di navetta bus consentirà a numerosi giovani, gratuitamente, di garantirsi il viaggio di andata e ritorno da Cassino verso Sperlonga, al fine di consentire agli stessi di trascorrere il sabato sera presso la discoteca El Sombrero. L’iniziativa, nel contesto di una più ampia campagna di sensibilizzazione alla sicurezza stradale, si pone l’evidente obiettivo di lanciare alle giovani generazioni il messaggio del “divertimento consapevole”. Quello delle stragi del sabato sera sta divenendo sempre di più un fenomeno allarmante per il quale troppe famiglie stanno pagando un prezzo pesante in termini di sofferenza. Al riguardo basta leggere i dati contenuti nell’ultimo rapporto Censis-Aci, per capire che in Italia ci sono circa 650 incidenti stradali al giorno , 4700 morti l’anno,al quinto posto tra le dieci maggiori cause di invalidità permanente per i giovani c’è quella legata alle ferite da incidente stradale;quest’ultimi provocano un costo sociale annuo pari a 35 miliardi di euro, ovvero il 2,3% del prodotto interno lordo del nostro paese.

Questi dati fotografano in maniera precisa le dimensioni e la natura di una problematica rispetto alla quale le istituzioni debbono riflettere, e per risolvere la quale hanno l’obbligo istituzionale e morale di intervenire. Nel contesto dell’incidentalità stradale assume una connotazione ancor piu’ preoccupante il fenomeno delle “stragi del sabato sera”. Al riguardo, la strategia della repressione, e quindi l’inasprimento delle norme penali e del codice della strada, ha sortito effetti positivi ma non risolutivi; è indispensabile pertanto implementare le campagne di sensibilizzazione ed educazione alla sicurezza stradale, capaci di ingenerare nei giovani il convincimento che ci si possa garantire il divertimento anche senza rischiare la propria vita e quella degli altri. L’iniziativa “Take the bus”, viaggia verso questa direzione e sarà ripetuta nei mesi invernali per collegare questa volta numerosi Comuni dei Monti Lepini alle discoteche ciociare. In considerazione della contiguità territoriale, di un tessuto socio economico simile e capace di integrarsi, ma anche e soprattutto di un comune retroterra culturale, le Province di Latina e Frosinone su questo tema e su numerosi altri intendono elaborare una progettualità condivisa, capace di garantire ai propri territori risposte concrete.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto