“Tre Olive 2010”: Slow Food premia sei produttori del Lazio

LAZIO – Sei produttori del Lazio conquistano le “Tre Olive”, il prestigioso riconoscimento assegnato annualmente da Slow Food ai migliori oli italiani. In occasione della decima edizione della “Guida agli Extravergini 2010” di Slow Food editore, oltre cento esperti  hanno setacciato la penisola alla ricerca delle eccellenze del settore olivicolo. Hanno assaggiato e valutato circa duemila oli per poi descriverne 984 nella guida, per un totale di 706 aziende selezionate. Tra i sei della nostra regione figurano anche  le aziende agricole olearie di Alfredo Cetrone e Lucia Iannotta, entrambe di Sonnino. «Il Lazio conferma una tendenza positiva che registriamo fin dalla prima edizione della guida – dicono gli esperti Slow Food – allora le aziende recensite erano 9 e 10 gli oli citati, quest’anno abbiamo 49 produttori e 69 extravergini e la riconferma, dall’edizione passata, di 6 oli insigniti delle Tre Olive».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto