Botte a Ponza, grave un barcaiolo

Ponza

PONZA – Aggredito e massacrato di botte, è accaduto ieri a Ponza. La vittima è Salvatore Roberto Tagliamonte, barcaiolo dell’isola che ieri è stato aggredito sulla banchina nuova per motivi di concorrenza. Dopo un primo ricovero al pronto soccorso dell’isola, è stato poi trasferito in eliambulanza al Goretti di Latina. L’aggressore è Salvatore Migliore, 34 anni, anche lui barcaiolo dell’isola. I fatto ieri mattina intorno alle 11 e 30 quando Migliore ha aggredito Tagliamonte per alcuni clienti che volevano recarsi al Frontone, spiaggia dove si arriva proprio grazie ai barcaioli che, in cambio di una somma, fanno il viaggio di andata e ritorno. Sul posto i Carabinieri che hanno arrestato Salvatore Migliore.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto