“Cinipide galligeno”, tavolo verde in Provincia

Castagne malate

LATINA – Si è svolta presso la sede della Provincia di via Costa, una riunione del Tavolo Verde promossa dall’assessore provinciale all’agricoltura Enrico Tiero sul tema del “cinipide galligeno” un insetto che sta infestando le coltivazioni castagnicole provinciali e non solo.

Alla seduta, presieduta dallo stesso Tiero, sono intervenuti il dirigente del Servizio Fitopatologico della Regione Lazio la dottoressa Sinatra, i rappresentati della Provincia di Roma, delle associazioni agricole, della XIII Comunità Montana, di alcuni Comuni pontini interessati al fenomeno, nonché alcuni Consiglieri provinciali e alcuni produttori.

Dopo i vari interventi dal Tavolo è emersa la volontà di dare attuazione ad iniziative congiunte e comuni atte ad incidere positivamente sulla problematica.

E’ scaturita, tra l’altro, la volontà dei soggetti interessati a partecipare attivamente al monitoraggio del cinipide per quanto concerne la lotta biologica del parassita anche attraverso un nemico naturale, un insetto parassitoide utile al controllo del cinipide stesso.

Si è concordato che nei prossimi giorni la Giunta Provinciale adotterà una deliberazione per richiedere al Governo nazionale e alla Regione Lazio il riconoscimento dello stato di crisi del settore.

Sempre nei prossimi giorni l’assessore all’agricoltura di via Costa Tiero incontrerà l’assessore all’agricoltura della Regione Lazio Angela Birindelli, per discutere su tutte le problematiche che assillano il comparto agricolo pontino e nello specifico sul “cinipide galligeno” e sulla “batteriosi actinidia”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto