Giunta Polverini dona il sangue e invita: “Fatelo anche voi”

LAZIO – La giunta regionale del Lazio in fila per donare il sangue. “Un piccolo gesto che può cambiare molto” ha detto la presidente Renata Polverini dando il via questa mattina all’iniziativa che per due giorni vedrà l’ente mobilitato in prima linea per promuovere la raccolta l’emergenza sangue. Per prima il presidente è salita a bordo dell’unità mobile trasfusionale del Centro regionale Sangue parcheggiata di fronte l’ingresso della sede della presidenza, a via Colombo. -“Purtroppo – ha detto Polverini a conclusione della donazione – nella nostra Regione nei mesi estivi c’è un rallentamento delle donazioni di sangue. Oggi invece – ha continuato – noi siamo qui per lanciare un messaggio: chiunque, anche chi non è donatore abituale, può mettere a disposizione un pò del suo tempo per la vita degli altri. Questa è un’iniziativa di sensibilizzazione”.

L’INIZIATIVA – Lunedì 12 e martedì 13 luglio il centro mobile trasfusionale del Centro Regionale Sangue Regione Lazio stazionerà per tutta la mattinata presso gli uffici di via Cristoforo Colombo 212 per raccogliere le donazioni dei dipendenti.

Potrà donare sangue chiunque pesi almeno 50 kg, sia in età compresa tra i 18 e i 60 anni (65 se già donatore). Per le donne il limite annuo di donazioni è due volte, quattro per gli uomini.

Sarà cura dei medici del servizio di Immunoematologia e trasfusionale accertare la buona salute del donatore, raccogliere il consenso informato ed effettuare preventivamente una visita medica accurata. Solo in seguito all’accertata idoneità alla donazione, verrà eseguito il prelievo con sangue con un dispositivo sterile e monouso.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto