Indeco: “La falda non è inquinata a causa nostra

 

La discarica di Borgo Montello

 

LATINA – Ascoltati ieri mattina in audizione i vertici della Società Indeco, che insieme alla EcoAmbiente si occupa della discarica di Borgo Montello, travolta in questi giorni dallo scandalo della falda inquinata. La società ha negato ogni coinvolgimento nell’inquinamento, sottolineando la sicurezza dei siti in funzione e di quelli chiusi, tutti sottoposti a monitoraggio. Dall’altra parte ache EcoAmbiente, l’altro gestore, aveva escuso responsabilità su problemi accertati dall’Arpa, ormai due anni fa. Il presidente della commissione ha chiusto una relazione con i dati completi della discarica.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto