Picchia i sanitari del 118 e aggredisce anche un agente di Polizia, denunciato un uomo

LATINA – Questa mattina intorno alle 11, una autoambulanza della CRI, stava trasportando all’ospedale Santa Maria Goretti un italiano di 42 anni, residente a Latina. Durante il tragitto l’uomo ha cominciato da dare segni di instabilità. Giunti nei pressi dell’ospedale, all’altezza di Verdi, è riuscito ad aprire l’oblo’, che separa il vano lettiga dalla cabina di guida. In preda ad una violenta crisi, con il braccio infilato nell’oblò, ha iniziato a picchiare l’autista e le due operatrici sanitarie componenti l’equipaggio. L’autista ha bloccato l’automezzo e l’uomo si è chiuso dentro il vano lettiga rompendo tutto quello che era a portata di mano. Proprio in quel momento su via Verdi si trovata Tomaso Baruffaldi, un esperto operatore sociale di strada, e vicepresidente dell’associazione aps Angeli. Insieme a anche un agente della Polizia. I due sono riusciti, non senza fatica ad immobilizzare il poveretto. Sul posto è intervenuta la volante.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto