Tenta il colpo in trasferta, giovane arrestato per rapina

GROSSETO – Ha tentato il colpo in trasferta: armato di taglierino, ha minacciato dipendenti e clienti del Monte dei Paschi di Siena ad Orbetello, in provincia di Grosseto, poi è scappato con un bottino di oltre centomila euro tra denaro contante e assegni, ma è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile locale, avvisati da un uomo che ha assistito alla scena e chiamato il 112. E’ successo ieri mattina. In manette, con l’accusa di rapina, è finito un giovane di 21 anni residente a Latina, già conosciuto negli archivi delle forze dell’ordine anche per precedenti specifici. Solo lo scorso febbraio era stato arrestato dalla polizia per spaccio di droga e di recente era tornato in libertà.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto