Turismo sostenibile, una proposta di legge per rivalutare percorsi “minori”

LAZIO – Promuovere la rete della viabilità minore, degli itinerari storici minori e dei percorsi naturalistici come migliore pratica di turismo sostenibile. È la finalità della proposta di legge ‘Promozione della viabilità minore e del turismo a piedi nel Laziò, presentata dai consiglieri regionali di Sinistra Ecologia e Libertà Luigi Nieri e Filiberto Zaratti, che vogliono promuovere la riscoperta di mulattiere, sentieri, piste, strade interpoderali che sono un ricchissimo patrimonio regionale. “Riconoscere, identificare e promuovere la fruibilità pubblica di questa rete di percorsi offre nuove opportunità per conoscere meglio le ricchezze del patrimonio storico, culturale e paesaggistico del Lazio”, spiega in una nota Zaratti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto