Aggredito e malmenato per un cellulare, in manette un romeno

LATINA SCALO – Un uomo di 48 anni anni di Latina è stato picchiato ieri pomeriggio nei pressi della stazione di Latina Scalo, questo perché l’aggressore voleva il suo cellulare. Ad aggredirlo, mentre l’uomo stava andando a prendere il treno è stato un romeno, 27 anni già noto alle forze dell’ordine. La scena si è consumata davanti a decine di persone che hanno subito allertato il 112 che intervenuto, ha bloccato il romeno. Il reato è quello di rapina e lesioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto