Anziani, attenti alle truffe: a Nettuno la commedia sui raggiri ai senior

Shares

Il Forte Sangallo a Nettuno

NETTUNO – “Truffa o non truffa..questo è il problema”: una commedia contro i raggiri ai danni degli anziani, realizzata e interpretata dalla compagnia del teatro Instabile Di Aosta nell’ambito del progetto omonimo finanziato dalla Regione Lazio. Promosso dall’Associazione “Movimento Consumatori Roma” e dal “Movimento Difesa del cittadino Lazio” con il patrocinio del comune di Nettuno – Assessorato alla Cultura, lo spettacolo itinerante farà tappa domenica a Nettuno, alle 21.00 presso il Forte Sangallo.  

IL PROGETTO “Truffa o non truffa..questo è il problema”  mette inoltre a disposizione un numero verde, l’800.913.514, con l’obiettivo di dare  agli anziani assistenza giuridica e psicologica, «perché  per loro il vero nemico è la solitudine –  ha spiegato Livia Zollo, presidente del “Movimento Difesa del Cittadino Lazio” – e spesso non denunciano le truffe di cui sono vittime perché  colpiti nell’amor proprio». La commedia vuole fornire strumenti validi per riconoscere e smascherare le modalità e i meccanismi più comuni delle truffe a danno degli anziani, far conoscere gli strumenti immediati per poter reagire ed evitare ogni inganno senza l’intervento delle forze dell’ordine. 

In occasione della rappresentazione teatrale sarà distribuito il decalogo per difendersi dalle truffe, preparato dal “Movimento Consumatori Roma” e dal “Movimento Difesa del Cittadino Lazio”: consigli utili per un’estate tranquilla, dal non aprire la porta di casa agli sconosciuti, anche se vestono l’uniforme, al non dare alcuna informazione personale, neanche per telefono.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto