Il Wwf: Ventotene è l’isola degli abusi

Ventotene

VENTOTENE –  Dopo i due sequestri a Ventotene da parte dei carabinieri del Noe, il Wwf Lazio esprime soddisfazione per l’intervento sull’isola e chiede agli investigatori di allargare le indagini. “Da mesi stiamo raccogliendo tutte le notizie e le informazioni – spiega in una nota Vanessa Ranieri Presidente WWF Lazio che potrebbero essere sicuramente oggetto di un vero e proprio dossier sull’argomento. Il tasso di abusivismo edilizio sull’isola è inaccettabile (2 case su 3 non risulterebbero accatastate) e la maggior parte dei lavori edili anche pubblici non avrebbe i necessari pareri di tipo ambientale necessari all’interno di una Riserva Naturale Statale, oltrerchè Area Marina Protetta, Sito di Interesse Comunitario (SIC) e in una Zona di Protezione Speciale”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto