Incidente in piazza Roma: respinti i domiciliari, Balescu resta in carcere

Il Tribunale di Latina

LATINA – Resta in carcere Gabriel Balescu, il gip di Latina Tiziana Coccoluto,  ha respinto la richiesta di arresti domiciliari presentata dai difensori dell’uomo subito l’interrogatorio di garanzia avvenuto in carcere sabato mattina. Il giovane romeno, accusato di omicidio colposo, è stato arrestato dalla polizia stradale con l’accusa di aver investito e ucciso Gabriele Nale in piazza Roma a Latina nella notte tra il 13 e il 14 agosto, l’indagato dopo l’incidente era scappato facendo perdere le tracce. I difensori di Balescu dopo che il gip ha sciolto la riserva andranno al Riesame.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto