“Le dune di Sabaudia sono in pericolo”, lo dice Benedetto

Shares

SABAUDIA – Le dune sono in pericolo. A lanciare l’allarme il presidente del Parco Nazionale del Circeo, Gaetano Benedetto che parla di un problema legato prevalentemente ai due milioni e mezzo di turisti che ogni anno mettono piede sulla spiaggia alle pendici di Torre Paola e del promontorio del Circeo.

PROPOSTA – “La situazione attuale – spiega Benedetto – impone un cambio di strategia”. Benedetto lancia una proposta agli operatori privati che operano sulla spiaggia: “Adottino un pezzo di duna e ne diventino sentinelle”.  Secondo il presidente del Parco necessario “un protocollo istituzionale per tentare di arginare l’emergenza”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto