Lo studio. In crescita i debiti delle famiglie pontine

LATINA – Le famiglie pontine sono terze in classifica nel Lazio per indebitamento. Lo dice uno studio della Cgia di Mestre su dati della Banca d’Italia  e dell’Istat. A Latina l’indebitamento medio è di 13.013 euro a famiglia in crescita rispetto agli anni precedenti: +947 euro rispetto al 2008, e addirittura +88,4% rispetto al 2002.

Il capoluogo pontino segue Roma, che detiene un vero record italiano, e Viterbo. “Innanzitutto – spiega Giuseppe Bortolussi segretario della Cgia di Mestre commentando i dati a livello nazionale – le province più indebitate sono quelle che presentano anche i livelli di reddito più elevati. E’ chiaro che tra queste famiglie in difficoltà vi sono molti nuclei appartenenti alle fasce sociali più deboli. Tuttavia, la forte esposizione di queste realtà, soprattutto a fronte di significativi investimenti avvenuti negli anni scorsi nel settore immobiliare, ci deve preoccupare relativamente”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto