Morto il finanziere Di Donna, era ricoverato al Goretti in gravissime condizioni

Shares

L'ospedale Goretti di Latina

FORMIA – E’ morto all’ospedale Goretti di Latina dove era stato ricoverato in gravissime condizioni, il finanziere in servizio a Formia, Vincenzo Di Donna di 36 anni, rimasto coinvolto in un incidente stradale avvenuto domenica scorsa sulla Pontina, nel territorio di Terracina. Il finanziere stava trasportando in carcere, con l’auto di servizio, un borseggiatore arrestato a Scauri. La Fiat Stilo dei baschi verdi sulla quale viaggiava l’uomo insieme ad un collega, percorreva la Pontina quando al chilometro 102 è stata costretta a rallentare ed è stata tamponata da un’altra vettura della Finanza che viaggiava dietro a poca distanza e che trasportava un altro arrestato. Nell’impatto l’auto condotta da un collega ha urtato un muretto e Di Donna è sbalzato fuori dall’abitacolo cadendo rovinosamente sull’asfalto. Inutile il tentativo di soccorso e la conseguente operazione all’ospedale Goretti di Latina, il finanziere, che a Torre del Greco aveva un incarico di assessore nella giunta comunale, è morto poco fa nel capoluogo pontino.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto