Numero speciale di Limes per Antonio Pennacchi

Shares

Antonio Pennacchi

LATINA – Un numero speciale di Limes dal titolo “Stregati da Pennacchi” con un inedito e alcuni degli scritti del vincitore del Premio Strega 2010 pubblicati sulla rivista in questi anni. E’ l’omaggio al collaboratore della rivista, fatto dai suoi colleghi e spiegato così in un articolo di Carlo Caracciolo: “Perché Pennacchi resiste al tempo. E perché noi abbiamo resistito a Pennacchi”.  

Lo scrittore pontino consacrato dal Premio Strega con “Canale Mussolini”, e sempre in corsa, con lo stesso romanzo, per il Campiello che sarà assegnato sabato 4 settembre, collabora con Limes da 12 anni, quando era ancora operaio di notte alla Fulgorcavi, oggi Nexans.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto