Prendeva il sole in topless, denuncia archiviata

Shares

Il litorale di Anzio

ANZIO  – La notizia ha fatto il giro del mondo. Forse anche per questo la magistratura, nonostante la sezione feriale, ha già deciso sul caso della giovane e procace commessa che un paio di settimane fa era stata denunciata per essersi messa in topless sulla spiaggia e per essersi spalmata la crema solare sul seno da una madre che riteneva che il suo comportamento potesse turbare la serenità dei suoi due figli di 12 e 14 anni. Il Gip, informa infatti Gianluca Arrighi (difensore della ragazza indagata), ha disposto l’archiviazione del procedimento per “totale insussistenza dei requisiti oggettivi e soggettivi richiesti dal reato di atti osceni in luogo pubblico”, accogliendo in tal modo le argomentazioni del legale. L’avvocato Arrighi ha dichiarato: “Non avevo alcun dubbio sull’esito favorevole del procedimento, scaturito da una denuncia frutto del provincialismo e del bigottismo che, per fortuna solo in parte, ancora caratterizza gli italiani. Quanto alla mia assistita adesso vuole solo lasciarsi alle spalle questa brutta e imbarazzante vicenda che le ha rovinato le vacanze estive riservandosi, per le prossime settimane, ogni valutazione in merito alle eventuali azioni giudiziarie da intraprendere contro chi la accusata ingiustamente”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto