Audio – Pronti a sparare, due arresti a Cisterna

Il tenente Camillo Meo illustra i particolari dell'operazione presso il comando provinciale dei Carabinieri di Latina

CISTERNA – Due persone sono state arrestate a Cisterna dai Carabinieri della compagnia locale. Si tratta di Davide Accettulo, 42 anni, pregiudicato e di un 32enne, D.A. le sue inziali, entrambi originari e residenti a Cisterna. I due sono stati sorpresi nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, intorno alle 15 di ieri, con indosso una pistola con matricola abrasa e colpo in canna, dunque pronta a sparare. Le indagini dei militari, diretti dal comandante Camillo Meo, proseguono per individuare la provenienza dell’arma e capire se i due volessero mettere a segno una rapina o un agguato. Nel corso della perquisizione sono state inoltre trovate anche alcune dosi di sostanza stupefacente, di tipo hashish e cocaina.

Nel medesimo contesto operativo sono stati sequestrati sempre a Cisterna una serie di strumenti atti allo scasso, probabile provento di furto e attività illegale sul territorio di Aprilia. Sono tuttora in atto perquisizioni e attività di accertamento sulla provenienza della refurtiva sequestrata.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL TENENTE CAMILLO MEO, che ha coordinato le operazioni della Compagnia di Aprilia:

audioCamillo Meo]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto