Si lancia dal ponte per scommessa, è grave

FORMIA – A Formia un ragazzo di 16 anni ha rischiato di morire perché per scommessa si è tuffato dal ponte sul Rio Santa Croce, il fondale era ovviamente troppo basso ed ha sbattuto la testa. In ospedale gli hanno diagnositicato anvche fratture a diverse vertebre, alle costole e allo sterno. A soccorrerlo i suoi stessi amici che hanno allertato il 118. Il 16enne al momento dell’arrivo dei sanitari era cosciente ma lamentava forti dolori al collo e allo sterno. Ci vorranno più di tre mesi prima che le fratture si riocompongano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto