Tiero: “Per liberare il Parco occorre cambiare il Presidente”

LATINA – Un nuovo attacco al Presidente dell’Ente Parco del Circeo, arriva dall’assessore provinciale all’agricoltura, Enrico Tiero che in una nota afferma “il Parco così come è stato progettato è una vera e propria restrizione per lo sviluppo economico e agricolo delle nostre aziende bufaline: sono nate prima del Parco e ora le si vogliono diminuire o addirittura cancellare. Noi vogliamo far vivere il territorio e non ingessarlo- aggiunge Tiero – Se le cose stanno così e continueranno a essere così, sono sempre più convinto che la gestione dell’Ente Parco e quindi il suo presidente va cambiato, ma non per l’aspetto politico in se stesso, ma per il futuro economico, agricolo e ambientale del nostro territorio”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto