Un altro inabissamento nei fondali del Circeo

Shares

SAN FELICE CIRCEO – I fondali del Circeo si abbelliranno ancora grazie all’inabissamento, il prossimo 5 settembre della statua bronzea realizzata da Ignazio Colagrossi e già benedetta dal Papa. Si tratta del volto del Cristo realizzato con materiale bronzeo, “Sarà posizionato a bassa profondità – dice l’artista – per permettere a tutti, non solo ad esperti sub, di avvistare la scultura”. L’evento si svolgerà nei pressi di Grotta delle Capre a partire dalle ore 10:30 e alla presenza delle cariche civili.

Questo inabissamento segue quello dei “Cristo del Circeo”, avvenuto il 25 aprile del 1992 e molto conosciuto non solo in provincia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto