AUDIO – Incidenti, Latina maglia nera. Cipriano Polstrada: “I ragazzi sulle moto rispettino le regole”.

LATINA – Latina resta la provincia del Lazio con la più alta percentuale di infortunistica stradale dopo Roma. Lo dicono i dati diffusi oggi dalla Polizia Stradale, che ha lanciato un’allarme “dueruote”: sono il 20% del totale gli incidenti mortali avvenuti a bordo di ciclomotori o moto di grossa cilindrata. L’ultimo ieri sera sulla Via Marittima. In sella alla sua Ducati ha perso la vita Augusto Serapiglia idraulico di 32 anni di Fossanova sbalzato dalla sella e finito in un fossato in zona Mazzocchio, è deceduto sul colpo.

Il comandante della Polstrada Francesco Cipriano è tornato oggi anche a parlare di incidenti alcolcorrelati (sono il 12% del totale) e di quelli che si verificano a seguito dell’uso di sostanze stupefacenti (il 5,5%)…-. ASCOLTAaudioCipriano]

Oltre 1000 i controlli con l’etilometro, nel 10% dei casi i conducenti erano positivi all’ alcooltest. L’infrazione più frequente è l’eccesso di velocità che ha visto multati 200 automobilisti nella sola estate 2010.

“Per pattugliare le strade in estate abbiamo impiegato anche personale degli uffici”, ha detto Cipriano.
 
 
 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto