Assemblea alla Nexans. I lavoratori: “Proposte deludenti. Siamo sfiduciati”

LATINA – Si tenuta questa mattina l’ assemblea dei lavoratori della Nexans, riunitisi per discutere delle proposte di riqualificazione del sito presentate ieri al Ministero dello sviluppo economico. Rabbia e delusione tra sindacati e dipendenti sugli esiti del vertice. A non soddisfare sono più questioni: l’atteggiamento del Ministero, giudicato troppo poco incisivo; la proposta della ciociara Unioncavi, che si è ridotta ad una mera lettera di intenti, senza alcun piano di reindustrializzazione; infine il fatto che due dei progetti più importanti, quello della Vetreco e quello del Consorzio Alliance, siano legati alla modifica della viabilità prevedendo la movimentazione quotidiana di centinaia di automezzi, non sostenibile con il sistema viario attuale. Al termine dell’assemblea lavoratori e organizzazioni sindacali hanno concordato sulla necessità che Provincia e Regione assumino l’impegno formale di avviare la costruzione della bretella e realizzare le infrastrutture necessarie, entrambe condizioni imprescindibili. E’ attesa a breve una nuova convocazione al Ministero.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto