Scuola e precari, in 1500 al Galilei per le convocazioni. Si comincia martedì

L'istituto tecnico Galilei di Latina, sede delle convocazioni

LATINA – Il calendario, ultimato e reso noto dall’Ufficio scolastico provinciale nel pomeriggio di venerdì, conferma le giornate del 7, 8, 9 e 10 settembre per le convocazioni del personale docente precario e l’assegnazione degli incarichi a tempo determinato per l’anno scolastico in partenza. Le attribuzioni e relative nomine si terranno presso l’istituto tecnico industriale Galileo Galilei, deciso quale scuola polo. Qui si raccoglieranno da martedì i convocati, per capire se e dove insegneranno quest’anno. Sono circa 1500, spalmati in quattro giorni in base alla classe di concorso cui appartengono. Si comincia dal sostegno per procedere poi con tutti gli altri gradi di scuola. Non per tutti ci sarà un posto: le cattedre vacanti, come sempre succede, sono in numero inferiore rispetto agli aspiranti, «pressappoco 700» riferiscono dall’ex provveditorato locale, ma «sulla determinazione delle disponibilità si sta ancora lavorando – dicono i sindacati di categoria – per avere una stima definitiva c’è da attendere lunedì». L’allarme rimane alto: «con le riduzioni in organico operate quest’anno – conferma il segretario provinciale della Cgil scuola di Latina Antonio Ferrone – molti docenti potranno vedere un posto solo col binocolo».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto