Cadavere sui binari rinvenuto a Minturno. Indaga la Polfer

FORMIA – Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato questa mattina intorno alle 10 dal personale delle Ferrovie dello Stato sui binari della linea Napoli – Roma tra Minturno e Formia. Gli operai, che eseguivano lavori sulla linea hanno notato i resti umani e hanno allertato la Polfer di Formia.

I treni diretti nella Capitale sono rimasti bloccati per oltre due ore e la circolazione è ripresa regolare intorno alle 12,20. L’incidente – secondo le prime informazioni – risalirebbe ad alcune settimane fa. Al momento non è stato possibile identificare i resti. Sul posto ha operato la Polfer diretta dall’ispettore Cecere.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto