Videosorveglianza, la lista Progetto per Latina chiedono incontro con Nardone

Fabrizio Cirilli

LATINA – I consiglieri della prima circoscrizione della Lista Cirilli – Progetto per Latina, supportati del presidente Giovanni Farina, chiedono un incontro urgente al commissario Nardone per l’elaborazione di un progetto da parte del Comune, da presentare al bando sul finanziamento di progetti di videosorveglianza che la Regione Lazio si appresta a pubblicare. L’assessorato competente ha di fatto stanziato quasi 2 milioni di euro per l’’esercizio finanziario 2010 da destinare ai comuni che presenteranno progetti

Il tema della sicurezza, dopo le recenti faide cittadine, l’aumento dei furti e dei disagiati sociali che si trovano proprio in numero maggiore nella zona, è ormai da mesi un punto fermo sull’agenda politica della prima circoscrizione, con il presidente Farina che di concerto con tutto il consiglio aveva richiesto la documentazione del vecchio progetto mai attivato dal Comune, e i consigliere della Lista Progetto per Latina che avevano individuato e proposto una nuova tecnologia a basso costo e ad altissima precisione. “Ora – affermano Riccardo Bellelli, Angelo Caldato e Guido Del Grande, grazie al bando della Regione annunciato dal Consigliere Stefano Galetto e finanziato sulla base della legge Regionale 15 del 2001 che porta la firma di Fabrizio Cirilli, finalmente si potrà rendere concreta la possibilità di utilizzare anche nella nostra città un sistema di videosorveglianza, che come ben noto è il supporto più efficace per il lavoro che tra mille difficoltà conducono le forze dell’ordine. Non appena arrivato l’annuncio del bando abbiamo richiesto al presidente Giovanni Farina di attivarsi per richiedere un incontro al commissario affinché gli uffici del Comune si attivino per la presentazione di un progetto”. Tempestivo il riscontro del presidente Farina “Nei mesi scorsi avevo richiesto la documentazione del vecchio progetto, quello mai entrato in funzione e inspiegabilmente sfumato nella passata esperienza amministrativa. Ora non possiamo lasciarci sfuggire questa occasione e sarà mia premura incontrare quanto prima il commissario per presentare la proposta dei consiglieri della lista Progetto per Latina, peraltro già condivisa in passato in sede di consiglio anche dalle altre forze politiche”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto