8 mesi di reclusione: picchiò due operai

Latina  – Aveva subito il furto di un camion e si era vendicato torturando e picchiando due operai romeni, convinti che fossero proprio loro gli autori. Oggi, G.P, queste le sue iniziali, 50 anni, di Monte San Biagio, imprenditore di una azienda di legnami è stato condannato dal Tribunale di Latina a tre anni e sei mesi;  il suo complice, un uomo di nazionalità romena,  ha patteggiato la pena di due anni e otto mesi di reclusione. I fatti erano avvenuti lo scorso maggio

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto