Finanziamento agevolato di Confartigianato per le imprese pontine

LATINA – Nuova iniziativa della Confartigianato. Ora a disposizione delle imprese vi è un particolare finanziamento agevolato per sostenere eventuali spese per l’adeguamento della propria impresa ai requisiti della sicurezza, in riferimento alla legge 81/08, ex 626, corsi compresi. La particolare operazione è resa possibile grazie ai continui accordi e convenzioni che lo sportello credito della Confartigianato di Latina pone in essere con le strutture creditizie locali e nazionali. Inoltre sono in arrivo finanziamenti a fondo perduto.

 L’ Ufficio credito Confartigianato di Latina, da tempo sta operando a supporto delle imprese locali, anche come Sportello Artigiancassa, con interventi a fondo perduto, interventi con il Fondo antiusura e finanziamenti agevolati. Fondamentale il supporto del Confidi Roma GAFIART per le cogaranzie.

Ma vediamo alcuni dati dell’ultimo periodo. Si sono rivolte all’ufficio credito di Confartigianato Latina numerose attività di cui il 60% sono ditte individuali e il restante 40% srl. Le richieste sono pervenute per il 65% per investimenti, il 15% per liquidità e il 10% interventi antiusura.

Gli investimenti sono stati richiesti prevalentemente da imprese artigiane (circa il 90%) e in particolare dai settori degli autoriparatori, estetica ed imprese edili. Le richieste di liquidità sono pervenute principalmente dalle attività del commercio.

Dai primi mesi del 2010, l’Ufficio di Confartigianato Latina ha erogato oltre 1.800.000,00 euro di finanziamenti. Circa la provenienza il 50% delle richieste è arrivato da attività di Latina, mentre il restante 50% dal resto della provincia di Latina. La media degli investimenti si aggira intorno ai 50.000,00 euro ad azienda. Cifra di tutto rispetto visto il momento di difficoltà economica e la politica “attenta” degli Istituti di credito.

Da una analisi condotta dagli uffici di Confartigianato, la maggior parte delle imprese che hanno fatto ricorso allo Sportello creditizio dell’Associazione, hanno registrato problemi con gli Istituti bancari derivanti da richieste di rientri inaspettati. Il problema generale è la mancanza di liquidità. Le situazioni di difficoltà derivano anche dalla mancanza di rientri di crediti, particolarmente per le imprese edili, che conseguentemente si ritrovano a dover anticipare considerevoli costi di gestione.

In tutta l’attività dell’ufficio credito di Confartigianato Latina, è stato importante il lavoro di sostegno alle imprese svolto con il supporto del Confidi Roma GAFIART che ha permesso di salvare alcune aziende in estrema difficoltà di liquidità, facendogli così superare il momento di crisi. Oggi possiamo dire che vi sono alcuni timidi cenni di ripresa e molte aziende che in passato si sono servite di finanziamenti per liquidità, oggi tornano per operazioni di investimento. Un segnale decisamente positivo. Diverse azioni si sono svolte anche con i finanziamenti a fondo perduto con recupero di contributi grazie alle vigenti disposizioni di legge.

L’attività dello sportello creditizio di Confartigianato Latina, opera grazie all’applicazione di tassi agevolati e con il supporto di una rete di operatori altamente professionali, che cercano di prendere per mano l’impresa in difficoltà e portarla alla risoluzione dei problemi anche con il sostegno, se dell’occasione, di una assistenza legale e fiscale per una vera riqualificazione del bilancio aziendale.

Lo sportello creditizio di “Confartigianato Latina” (Tel. 0773.666593 – e mail: ) opera, anche tramite Artigiancassa, con la legge 949/52 (contributi in conto interessi), legge 1068/64 (fondo pubblico di garanzia e controgaranzia), legge 240/81 (contributo in conto canoni sulle operazioni di leasing), Fondo Antiusura per quelle imprese che sono escluse dal sistema del credito e considerate ad alto rischio e tutte le leggi agevolative.

Ivan Simeone
Direttore Confartigianato

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto