La Nexans ha aperto oggi ufficialmente la procedura di mobilità

LATINA – La Nexans ha aperto ufficialmente un procedimento di mobilità.

“Premettendo che i rapporti di lavoro con i dipendenti in forza presso lo Stabilimento di Latina sono disciplinati dal CCNL per il settore gomma-plastica – dice Armando Valiani dell’Ugl –  e tenendo conto dei casi di trasferimento, la situazione di eccedenza di personale conseguente alla cessazione delle attività produttive interessa 158 dipendenti, suddivisi in 83 operai, 42 equiparati, 26 impiegati e 7 quadri. La UGL – rappresentata da Armando Valiani – di fronte a questa apertura di procedura di mobilità dove ancora non sono stati analizzati tutti i progetti di reindustrializzazione chiedono a tutti le istituzioni e parti datoriali un comportamento rispettoso verso quei lavoratori che ad oggi si ritroveranno in mobilità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto