Agguato a Carmine Ciarelli/Fiori di nuovo dal Gip

L'ingresso del carcere

LATINA – Il Gip ha ascoltato nuovamente nel carcere di Latina  dove si trova detenuto, Gianfranco Fiori, il 23enne accusato del tentato omicidio di Carmine Ciarelli il 25 gennaio scorso.

L’indagato è stato interrogato dal gip Coccoluto sulla scorta dei nuovi elementi emersi nelle indagini che hanno portato ad undici arresti nel  clan Di Silvio. Nell’ordinanza c’è un riferimento a lui, ritenuto l’obiettivo dell’agguato saltato al Lido di Latina lo scorso sei giugno. Anche oggi Fiori davanti al magistrato ha ribadito la versione fornita pochi giorni fa. <Sono vittima di un complotto e non capisco tutto questo>.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto