Peschereccio arenato a Sabaudia, rischia di affondare

SABAUDIA – Un peschereccio si è arenato ieri davanti alla spiaggia di Sabaudia rischiando di affondare, tra le ipotesi quella che il comandante si sia addormentato. Fatto sta che il Sole Nascente, questo il nome del natante di 20 metri, si è chinato su un fianco e ha cominciato ad imbarcare acqua. A nulla sono servite le manovre di altre tre imbarcazioni che con alcuni cavi d’acciaio hanno cercato di riportare l’imbarcazione verso il largo. Oggi le operazioni riprendono con l’ausilio di rimorchiatori arrivati da Fiumicino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto