Sul processo a carico del boss Tripodo “la Regione latita”

Tribunale di Latina

LATINA – “A pochi giorni dall’apertura del processo a Latina a carico del boss Venanzio Tripodo e di alti soggetti imputati di associazione di stampo mafioso, la maggioranza di centrodestra evita in tutti i modi di decidere sulla richiesta di costituzione parte civile della Regione Lazio nel procedimento penale”. Lo dichiarano Luigi Nieri e Filiberto Zaratti, Consiglieri regionali di Sinistra ecologia e libertà con Vendola alla Pisana. “E’ l’ennesimo segnale preoccupante dell’indifferenza dimostrata dalla maggioranza Polverini – dicono Nieri e Zaratti – sulle questioni della lotta alla criminalità organizzata e alle infiltrazioni mafiose nel Lazio”.
“Costituirsi parte civile in questo processo – concludono – rappresenta un chiaro segnale per chi, nell’indifferenza delle istituzioni, trova terreno fertile per rafforzare i poteri criminali”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto