Superenalotto, Sperlonga super fortunata

Shares

SPERLONGA – A Sperlonga sono in tanti questa sera a brindare al superenalotto: dopo quasi 9 mesi di assenza (il 6 mancava dal 9 febbraio 2010, pari a 113 concorsi) il jackpot record da 178 milioni è uscito. Una vittoria spalmata su 70 quote, 25 delle quali giocate nella perla della Riviera D’Ulisse.

I numeri vincenti sono: 4, 26, 40, 54, 55, 67,  jolly 41 ,

superstar 78.

Un sistema a caratura da 70 quote dal costo di 24 euro ciascuna (per un totale di 1.680 euro) che le singole ricevitorie hanno scaricato dalla «Bacheca Sisal». Conti alla mano, ogni quota vince circa due milioni e mezzo di euro. Più gli interessi, che per i vincitori inizieranno a maturare non appena depositata la schedina vincente.

La fortuna oggi ha baciato più ricevitorie ma in realtà in questi anni Campania e Lazio sono state maggiormente baciate dai 6, e stasera gran parte delle 70 quote vincenti, circa il 40%, che hanno portato a casa il Jackpot record del SupeEnalotto, sarebbero state giocate nella zona di Roma. L’indiscrezione arriva da Agipronews (agenzia stampa giochi a pronostico e scommesse). Secondo l’agenzia in questione il sistema vincente con il quale è stato centrato il 6 al SuperEnalotto si chiama «La Mamma»

La ricevitoria pontina in cui sono state giocate 25 delle fortunate quote è il TABACCHI ILARIO, in VIA CRISTOFORO COLOMBO 3, a SPERLONGA.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto