“Giacomo Lauri Volpi”, il concorso premia le migliori voci liriche

LATINA – Il concorso internazionale per voci liriche “Giacomo Lauri Volpi” si prepara ad annunciare e premiare gli interpreti vincitori della XVIII edizione della competizione musicale che ha aperto giovedì al teatro Cafaro le selezioni preliminari alla serata di gala conclusiva. La finalissima si terrà domenica al comunale D’Annunzio di via Umberto I a Latina, a partire dalle 17.30. Ad assegnare l’ambito premio, dopo attenta valutazione, sarà una giuria composta da personalità musicali di fama internazionale e presieduta dal tenore peruviano Luis Alva. In palio quasi 10mila euro, da ripartire nelle varie sezioni del concorso: tre premi per la sezione “G.L. Volpi”, uno per la “Giovani Promesse della Lirica”, due nella nuova sezione “Operetta, Zarzuela e Musical d’autore”. La serata si chiuderà con l’esibizione dei vincitori.

Al concorso, curato dal Collegium Musicum del capoluogo con la direzione artistica di Valerio Paperi, hanno partecipato quest’anno 52 aspiranti, alcuni dei quali provenienti dall’estero, dai paesi asiatici in particolare. «La musica lirica in Italia non appartiene solo a un passato glorioso, ma è viva e vitale – dicono gli organizzatori della manifestazione – il concorso pontino sarà un trampolino di lancio per giovani cantanti, come lo è stato nelle sue passate edizioni per numerosi artisti, tra i quali Silvia Ranalli, Luciano Miotto, Enrico Turco, Guido Loconsolo, Fabio Capitanucci ed Angela Nicoli».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto