Audio – Corden Pharma annuncia: mobilità per 267

Lo stabilimento Corden Pharma di Sermoneta

LATINA – La Corden Pharma Latina ha comunicato ieri in Confindustria che oggi stesso aprirà una procedura di mobilità per 267 persone. Nell’incontro tra la Direzione dello stabilimento e le segreterie di categoria dei sindacati l’azienda che un anno fa aveva rilevato la Bristol, ha spiegato che per rilanciare lo stabilimento di Sermoneta entro il 2013 servono soluzioni drastiche. I sindacati hanno convocato un’assemblea cominciata poco dopo le 9 di questa mattina nello stabilimento.

La notizia non stupisce gli addetti ai lavori, ma il colpo è duro da incassare e i sindacati si preparano a lottare punto su punto.  Roberto Cecere della Femca Cisl ASCOLTAaudiocecere corden 4 nov]

A settembre la Direzione Aziendale di Corden Pharma Latina aveva dichiarato l’urgente necessità di ricorrere alla cassa Integrazione guadagni ordinaria per 260 dipendenti con una durata di 13 settimane a causa di un inaspettato calo di volumi di produzione che ha determinato la fermata di due reparti chimici dove si producono antibiotici per uso orale.

La multinazionale americana Bristol-Myers Squibb aveva annunciato la cessione dello stabilimento di Sermoneta  a favore di Corden Pharma Latina S.p.a ( società controllata da International Chemical Investor Group, impegnata nel settore farmaceutico e della chimica fine) lo scorso anno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto